Most popular

Il nostro call holdem poker rules official center è disponibile per gioco carte mattino 7 giorni telefonicamente o chiacchierata se hai dubbi riguardo ai termini, siamo lieti di aiutarti.Per alcune categorie di veicoli lagente di noleggio richiede di avere almeno la patente di..
Read more
Super prezzo, risparmi.600.000 Dovrebbe costare.600, visualizza più dettagli.Da rivedere e tagliandare.Salva, vendo Ottima Ape noleggio slot vicenza Food Truck Allestita da VS Veicoli Speciali (TO).Piaggio occasioni - app per verificare scommesse Piaggio semestrali - Ricerca per Modello Porter - Quargo - Ape..
Read more
Ashley Revells größte Angst habe nach eigener Aussage gar nicht darin bestanden, casino italiani online quatro im Falle eines Verlusts plötzlich überhaupt nichts mehr zu besitzen, sondern seine Eltern und seine Freunde zu enttäuschen.Wie echte Spielbanken bieten auch alle Online Casinos Roulette.Grundsätzlich hat..
Read more

Bonus docenti 2018 cosa comprare


bonus docenti 2018 cosa comprare

Gli importi delle somme non spese e dei buoni generati ma lotteria festa patronale tempio pausania non validati verranno attribuiti al residuo dellanno scolastico 2016/2017, per cui i docenti, che si trovano in tale situazione, avranno a disposizione per.
Per utilizzare questo contributo il miur ha messo a disposizione una piattaforma online, chiamata.
Bonus insegnanti: 500 euro a tutti i docenti.In quelloccasione era stata poi la segreteria amministrativa dellistituzione scolastica a inviare la richiesta di rimborso al miur che, una volta accertata la spesa, aveva inviato i soldi direttamente alla scuola.Qui una guida passo per chiedere lidentità digitale spid.A questi si aggiungeranno le somme non spese nei due anni scolastici precedenti ( e ).Il bonus docenti deve essere utilizzato per acquistare beni e servizi finalizzati allaggiornamento e alla formazione scarpe lotto anni 80 del docente.



Ecco i due messaggi: A partire dal 1 settembre.v.
Entro il 14 settembre.v.
Il bonus docenti, il contributo di 500 netti destinato ai docenti di ruolo nelle scuole pubbliche, da utilizzare per lacquisto di prodotti culturali o di apprendimento ed entrato in vigore grazie alla riforma della Buona Scuola (Legge 107/2015 verrà erogato anche questanno, con laggiunta.
Sarà possibile spendere il buono spesa presentandolo alla cassa in formato cartaceo oppure digitale.Con questa nuova regola, pertanto, i crediti ricevuti per lanno scolastico, che dovrebbero essere scaduti il 31 agosto scorso, saranno spendibili fino al 31 dicembre 2018, come previsto dalla legge.Solo per i residui riferiti allanno scolastico 2016/2017 gli importi disponibili possono essere utilizzati dai docenti e validati dagli esercenti entro e non oltre il 31 dicembre 2018.Carta del Docente riceverà 500 euro lanno per ogni anno scolastico.Inoltre, non è necessario che il tema del libro sia attinente alla disciplina insegnata, poiché viene riconosciuta limportanza di una formazione del docente che riguardi sia le proprie competenze disciplinari, sia temi trasversali non riconducibili a una specifica professionalità.

Con una recente nota inviata ai Dirigenti scolastici il miur ha chiarito, pochi giorni fa, che le somme spese dai docenti tra il 1 settembre e il 30 novembre 2016 possono ancora essere restituite.


Sitemap